Passa ai contenuti principali

UNA VACANZA DOVE I SOGNI DIVENTANO REALTA’ di Jacopo



Nella primavera del 1998 sono partito con i miei genitori per Euro Disney Parigi in Francia. Siamo partiti da Linate e siamo atterrati a Parigi dove c’era un pulmino che ci portava al Disney Newport Bay club.  Questo era  un albergo tutto a stile nave, per  esempio le finestre delle camere sembravano degli oblò e in mezzo alla piscina coperta c’era una vera e propria barca  e persino i  responsabili dell’hotel e i camerieri erano vestiti da marinai. Il parco di Disneyland all’ epoca era diviso in cinque parti che si chiamavano : Main street u.s.a, Frontierland, Discoveriland,  Adventuraland e Fantasiland.  Io non ho potuto fare tutti i giochi,  prima cosa perché avevo solo otto anni ed ero piccolo, seconda cosa ci vuole una settimana per visitare tutto il parco ma io e i miei genitori  avevamo solo tre giorni. L’albergo più lussuoso del parco era l’hotel Disneyland che si trova a pochi metri dal parco. Io ho fatto anche qualche fotografia con i miei personaggi Disney preferiti : Topolino, Minnie, Paperino, Pippo, Pluto, Balloo e  Mary poppins . I giochi che mi ricordo di più  sono  il trenino della miniera dei sette nani, la nave  pirata di Capitan Uncino, le montagne russe , il percorso delle fiabe  e il  parco di Pocahontas.
Il cibo francese non è buono come quello italiano ma a Euro Disney fanno anche i piatti italiani tipo la pizza, la grigliata, le lasagne, gli hamburger, gli hot dog , la pasta, i gelati, i sandwich , le patatine , il pesce e  il piatto inglese fish and chips. Io sono andato a mangiare la Pizza e non mi ricordo nemmeno che sapore aveva e neppure a che gusto l’ho presa.
La cosa che a me non è piaciuta è stata la battaglia di Mulan perché non l’avevo mai visto mentre lo spettacolo piu’ bello è stato quello sulla pista di ghiaccio fatto da Topolino e i suoi amici.
LE MIE OPINIONI SU QUESTO VIAGGIO
Questo viaggio è stato il mio 2° viaggio più bello e se non costasse così tanto io a Euro Disney ci ritornerei perché secondo me è un posto per tutti. Graziella una vecchia collega di mia mamma che aveva una 60ina di  anni è andata a passare il capodanno e quando è tornata mi ha detto “Jacopo è stato il capodanno più bello della mia vita, ho mangiato la torta con la principessa Cenerentola”. Se ci torno vorrei dormire  al Disneyland hotel perché è quello più bello e vorrei fare tanti giochi e vedere gli studios e magari anche fare una scappata a Parigi.

Commenti

Post popolari in questo blog

LE PAROLE STRANIERE DA ITALIANIZZARE (PARTE 1)

Oggi giorno nella nostra lingua usiamo un sacco di forestierismi provenienti maggiormente dall’inglese e dal francese. Ce ne sono alcuni che non italianizziamo mai come:


·backgammon = tavola reale ·baseball = pallabase ·biberon = poppatoio ·bob = guidoslitta ·bulldozer = apripista ·camion = autocarro ·chef = capocuoco ·computer = elaboratore ·container = contenitore ·cowboy = vaccaro ·decoder = decodificatore ·encoder = codificatore ·frac = marsina ·garage = autorimessa ·gilet = panciotto ·guardrail = guardavia ·halibut = ippoglosso

Buon Anniversario Mamma e Papà

Carissimi mamma papà, auguri di buon anniversario. Io sono felice di festeggiare con voi l’anniversario di matrimonio. Vi voglio un sacco di bene. Mamma e papà vi ringrazio di stare affianco a voi. Mamma sei simpatica e sei bravissima a cucinare cose buone. Papà sei simpatico e bravissimo e sei bravissimo a fare le parole crociate. Papà è bellissimo guardare la partita in televisione insieme.
Tanti auguri di buon anniversario da Roby Per mamma e papà Vi voglio tanto bene




LE PAROLE STRANIERE DA ITALIANIZZARE (PARTE 2)

Qui invece continuiamo ad elencare altri forestierismi con relativi equivalenti italiani caduti in disuso come:
airbag = cuscino salvavitaaquaplaning = slittamento sull’acquacamper = furgone da campeggiocar pooling = auto di gruppocheesecake = torta al formaggiocornflakes = fiocchi di granoturcocric = martinettocyborg = organismo ciberneticoday hospital = ricovero diurnodiscount = negozio di scontoduty-free shop = negozio senza impostefast food = cibo velocegargoyle = doccionegenoa = fiocco di Genovaiceberg = montagna di ghiacciojukebox = giradischi a gettoneketchup = salsa rubralifting = ritidectomiamais = granoturcomarshmallow = cotone dolcemountain bike = bicicletta da montagnaoverbooking = sovraprenotazionepet therapy = zooterapiaroast beef = manzo arrostoroulotte = rimorchio da campeggioskateboard = tavola a rotelleslot machine = macchina mangiasoldismart card = carta intelligentesmog = nebbia nerasnowboard = tavola da nevespinnaker = fiocco pallonesurf = tavola da ondawindsurf = …