Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2019

Paolo

Oggi vi voglio parlare di un ex educatore che ha lavorato con noi un po’ di tempo. Tra me e lui è nato un rapporto personale di amicizia perché abbiamo scoperto di avere due passioni in comune: il computer e il canto. Lui si chiama Paolo. Per me Paolo ha lasciato un segno indelebile perché è riuscito a farmi realizzare due sogni. Il primo è farmi scoprire come è fatto il pc al suo interno che era un tabù per me e mi ha permesso di acquisire più conoscenze in materia. In un secondo tempo mi ha fatto realizzare un altro sogno, cioè mi ha insegnato a registrare le canzoni cantate da me con un programma che si chiama “audasiti” che per me è stato una scoperta. È stato un piacere lavorare con lui infatti siamo ancora in contatto. Grazie Paolo Giuse

Il mio week end

Lo scorso week end sono stata a Morosolo. Sono arrivata lì venerdi nel pomeriggio. Ero in camera con Paola e Costanza, nell'altra stanza invece c'erano Carlo e Simone.
C'era l'educatrice Martina, abbiamo prima di tutto messo via le nostre cose nell'armadio e sistemato le camere. Poi abbiamo preparato da mangiare la pasta al pomodoro. Dopo cena siamo usciti e siamo andati in centro al Mc Donald, dove ho bevuto una buona cioccolata calda. Infine siamo tornati a casa e siamo andati a letto. 
Sabato mattina siamo andati a fare la spesa con Carlo e abbiamo comprato tante cose, tra cui la verdura. Poi abbiamo preparato da mangiare e nel pomeriggio siamo stati in giardino a mangiare la macedonia e fare un gioco insieme ai seminaristi e Noemi. Prima di cena ho fatto la doccia, poi abbiamo mangiato. Dopo cena è arrivata Giada e con lei siamo andati al bar di Rino, dove ho bevuto un cappuccino. Poi siamo andati a letto.
Domenica mattina siamo andati a messa con Annalisa, po…

La ricetta di Giorgio: Pulcini di uova sode

1) bollire per 10 minuti le uova
2) sgusciare le uova
3) tagliare leggermente le uova alla base
4) tagliare la parte superiore
5) togliere il tuorlo dell'uovo (quello giallo)
6) mettere la maionese nei tuorli dell'uovo
7) frullare il tonno con la maionese
8) aggiungere il tonno frullato ai tuorli
9) mettere la crema di tuorli nelle uova sode
10) mettere il coperchio alle uova sode
11) tagliare una carota per fare le zampe e il becco
12) usare i chiodini di garofano come occhi

https://www.youtube.com/watch?v=07y-lgj0t2c

DELLA POLONIA

La Polonia e un paese, e ha grandi cittàmolto belle.
Io ci sono stata e ho visitato Lublino.Lostemma di Lublino è una capra.

Claudia

il mio mito

Laura Pausini è una dei miei miti musicali. Mi piace seguire la sua carriera perché ogni volta che esce con un singolo riesce a trasmettere emozioni. E’ una delle cantanti che secondo me riesce a farlo bene, anche se alcune non le scrive lei. Per chi segue Amici, Laura sarà presente come ospite per la prima serata del serale, che sarà sabato 30 marzo, insieme a lei ci sarà anche Biagio.
Giuseppe

Cosa mi piace mangiare

MI PIACE MANGIARE. TRA I MIEI CIBI PREFERITI CI SONO LA PASTA BIANCA E LA VERDURA, COME I POMODORI, LE PATATE E L’INSALATA. NON MI PIACE MOLTO IL PESCE, MA SE NON C’E’ ALTRO LO MANGIO LO STESSO, SOLO LA FRITTURA DI PESCE E’ BUONA E IL SUSHI. OGNI TANTO VADO A MANGIARE AL RISTORANTE, VADO VOLENTIERI A QUELLO CINESE O GIAPPONESE, DOVE ORDINO IL RISO ALLA CANTONESE E IL POLLO CON LE VERDURE. QUANDO LA MAMMA CUCINA, ALCUNE VOLTE, L’AIUTO, PER ESEMPIO TAGLIANDO LE CAROTE.

Camilla

Il pullman incendiato

Un pullman a Milano è bruciato in autostrada. Sono arrivati anche i carabinieri e i
bambini che erano sul pullman sono riusciti a chiamare i genitori e la polizia. Poi hanno visto arrivare l'elicottero dall'alto.
La mia amica Rita mi ha detto che il suo nipotino ha fatto una gita con questo pullman.
Spero che non succederà mai più.



Giorgio

Amici

Cari lettori oggi vi voglio palare di Amici perché c’è una situazione che stavo monitorando da un po’ di tempo. Ho aspettato aparlarvene appunto per quello . Bisogna partire a spiegare dall’inizio: la professoressa Alessandra Celentano, insegnante di danza classica, che lavora da diversi anni nel programma, quest’anno ha toccato proprio il fondo. È successo con un ballerino di hip pop che si chiama Mogli. Il ballerino ha studiato solo hip pop e la prof Celentano esige che lui faccia anche le altre categorie di ballo che sono all’interno del programma. Il problema è che Alessandra non voleva che il ragazzo entrasse a far parte del serale di Amici. La cosa secondo me non è giustoasoprattutto nei confronti del ragazzo.
Giuseppe

Igea Marina

Quest’anno con il Millepiedi noi ragazzi con alcuni educatori andremo in vacanza a Igea marina. Per 4 giorni dal 31 al 3 giugno Igea marina si trova in Emilia Romagna.


A noiragazzi piace andare in vacanza con i nostri educatori perché cosi abbiamo la possibilità di rilassarci e di vivere gli educatori in modo diverso. Divertendoci insieme e facendo delle lunghe chiacchierate insieme.
Giuseppe

La storia dell'unicorno

IO FILIPPO PRENDO IN BRACCIO SALLY E LA METTO SULL’UNICORNO. DICE L’UNICORNO A ME: “E TU NON SALI SU DI ME?” “SI SUBITO.” DICE L’UNICORNO: “DOVE ANDIAMO?” “A MANFREDONIA NELLA FORESTA UMBRA”. E L’UNICORNO DICE: “MA LA FORESTA UMBRA SI TROVA IN UMBRIA” IO DICO: “NO SI TROVA IN PUGLIA A MANFREDONIA.” “MANFREDONIA SI TROVA IN PUGLIA,MA IN CHE PROVNCIA?” “A FOGGIA NEL GARGANO, NELLA FORESTA”. DICE L’UNICORNO: “MA LI CI STANNO I LUPI!” “SE TU NON SEI SICURO PERCHE’ CI STANNO I LUPI, PREGHI PADRE PIO E I LUPI SE NE VANNO VIA. INFATTI SE POI VAI SU A SIPONTO E VAI ANCORA SU-SU-SU POI A SINISTRA E POI CAMMINI ANCORA UN PO’ ARRIVI AL CENTRO DI PADRE PIO”.

FILIPPO

La ricetta di Giorgio: lasagne ricotta e salsiccia

1)  mettere un filo di olio sulla pentola
2) aggiungere cipolla e carota a pezzetti e soffriggere
3) mettere la salsiccia a pezzetti e mescolare
4) Mettere un bicchiere di vino
5) cuocere per 5 minuti

prepara il condimento
6) mettere la ricotta in una ciotola
7) mescolare la ricotta
8) mettere la salsiccia cotta
9) mescolare
10) mettere il grana e mescolare

11) prendere una teglia e fare uno strato di ricotta
12) alternare la lasagna, la ricotta e la mozzarella a pezzi
13) mettere il grana sull’ultimo strato
14) mettere in forno a 180g per 20 minuti

https://www.fattoincasadabenedetta.it/lasagne-ricotta-salsiccia/?highlight=lasagne

La ricetta di Giorgio: torta alle fragole a forma di cuore

Torta a forma di cuore
1)tagliare le fragole a pezzetti 2) mettere dentro le fragole limone e zucchero 3) lasciare riposare per un’ora
Crema al latte 1) mettere il latte nella pentola 2) aggiungere la vanillina 3) scaldare il latte (non deve bollire) 4) in una pentola versiamo 40g di amido di mais e portiamo sul fuoco mescolando 6) far raffreddare completamente
pan di spagna
1) in una ciotola rompiamo 4 uova e iniziamo a frullare 2) aggiungiamo 150g di zucchero 2) 150g di farina 3) versiamo in una teglia quadrata e inforniamo a 180°
montiamo il dolce 1)tagliamo tre cuori dal pan di spagna 2) montiamo 150g di panna 3) bagniamo il pan di spagna con il succo delle fragole, ricopriamo con la panna, le fragole a pezzi 3)ripetere per gli strati successivi 4) ricoprire tutto con la panna e decorare


https://www.fattoincasadabenedetta.it/torta-furba-alle-fragole/

Il carnevale ceresino 2019

Domenica scorsa 3 marzo era una domenica come tutte le altre dopo aver cantato alla messa , essere andato al bar con le amiche, pranzato con lo zio, Verso le 13:15 io mio papa’ e Carla (la mia piccola vicina di casa) siamo andati al carnevale ceresino.Io ero un meraviglioso indiano , mio padre un cowboy e Carla una principessa. Abbiamo parcheggiato all’ imbarcadero e dopo ci siamo diretti verso la casa Rinaldi Marchi dove ci aspettavano Ugo, Valerio, Luciana, Marta ,Chiara ,Luca e Annalisa. Luciana , Marta , Chiara e Annalisa erano splendide: Marta era vestita da Pippi Calzelunghe,Chiarada Strega, Annalisa da dea e la mitica Luciana da Sceicco, all’ inizio ho fatto fatica a riconoscereLuciana perché sembrava un uomo. Quasi subito abbiamo incontratoi Casella e i Catena , la Lucy dava i soldi finti a tutti , i carri erano molto belli mi ricordo bene il Tilo, gliIncredibili , il carro del gaam, il carro degli alpini di porto,quello di brenno e le figlie dei fiori di Besano. Appena è inc…

La mia vita quotidiana di Daniel

Durante l’anno mi dedico ai miei ex compagni di classe delle superiori di Gazzada Schianno poiché da quando ho finito la scuola nel 2010 li ho considerati i miei amici. Adesso ho il mio vicino di casa Roberto che dal 2011 circa è diventato il mio amico, a volte mi viene a trovare a casa e mi porta fuori a mangiare. Ho anche un altro vecchio amico che andava a scuola con me un anno più grande di me che si chiama Andrea che fa le stesse cose di Roberto. Le mie passioni principali sono le bandiere, i cartelli, i loghi e le parole mentre quelli secondari sono mangiare, chiacchierare, uscire e navigare in rete. Durante la settimana però i miei genitori vogliono che faccia dei lavoretti in casa per passare il tempo, ma invece decido sempre di evitarlo poiché mi annoiano. Quello che mi dicono di fare è guardare la tv, ascoltare la radio, fare cruciverba, tagliare l’erba, aiutare mio papà, correre nel campo e dare acqua alle piante. Però spesso non amo guardare la tv e ascoltare la radio poic…

Nala

Nala è il mio cane, è marrone col pelo lungo. È grande, ha la coda lunga e le orecchie dritte. Sta in casa con noi e si riposa sul suo lettino che è in sala. Quando torno a casa mi salta addosso e mi lecca tutta la faccia. A me non piace la sua saliva. Le faccio tante carezze sulla schiena e lei è contenta. Quando sono sul divano lei mi salta in braccio, ma se si mette sul divano mia sorella si arrabbia e la sgrida.
Ogni tanto vuole uscire in giardino per correre e fare i suoi bisogni e alcune volte la mamma e Sara la portano a spasso col guinzaglio verde. Quando è in giardino giochiamo con la palla, io gliela lancio e lei la va a prendere, ma la sbauscia tutta!
Di notte dorme sul letto della mamma.
Mangia il suo cibo come i croccantini nella sua ciotola e sporca il pavimento.
Alcune volte, per lavarla, la mamma la mette sotto la doccia in giardino. Ogni tanto bisogna portarla a tagliare il pelo e dalla veterinaria Stefania per fare le visite. Camilla