Passa ai contenuti principali

LE DUE VHS DEI CARTONI ANIMATI IN INGLESE PROMOSSE DALLA NSPCC

In queste due VHS provenienti dalla Gran Bretagna intitolate entrambe “Children’s TV Favourites” (letteralmente “I preferiti della TV dei bambini”) sono state promosse dalla società britannica che protegge i bambini, la NSPCC e prodotte tra il 1987 e il 1992 dalle home video inglesi Tempo Video e Abbey Home Entertainment dove si trovano alcuni disegni animati molto popolari nel Regno Unito ma sono completamente in lingua inglese e alcuni hanno avuto successo anche in Italia tra cui:


 









Il postino Pat








The Shoe People










L’orso Paddington











Sam il pompiere









James The Cat










Noddy











Wil Cwac Cwac











Il pupazzo di neve









SuperTed











Spotty








Il trenino Thomas











Spider!










Junglies








Pingu









Huxley Pig











Rupert








Mr. Men & Little Miss







Anytime Tales









Nellie The Elephant









Favourite Nursery Rhymes











Bump









Rosie & Jim

 









Granpa

Ora abbiamo elencato tutti i cartoni animati presenti nelle due videocassette dedicate ad essi in lingua inglese promosse dalla NSPCC e ora vi mettiamo i relativi episodi dei cartoni animati e i link dei video dedicati alle VHS su YouTube:











Primo volume:

-      Il postino Pat – Il compleanno di Pat
-      The Shoe People – Sapete tenere un segreto?
-      L’orso Paddington – Prendete cura dell’orso
-      Sam il pompiere – L’aquilone
-      James The Cat – Amici
-      Noddy – La grande gara di automobili
-      Wil Cwac Cwac – Miele
-      Il pupazzo di neve – Estratto “Il ballo dei pupazzi di neve”
-      SuperTed – SuperTed e l’astronave rubata
-      Spotty – Dov’è Spotty?

Durata: 66 minuti circa












Secondo volume:

-      Il postino Pat – Estratto animato “La sigla del postino Pat”
-      Il trenino Thomas – Una bella lezione
-      Spider! – Un ragno nel bagno
-      Junglies – Il dente di Albert
-      Pingu – Pingu postino
-      Spotty – Il compleanno di Spotty
-      Huxley Pig – Huxley va in aereo
-      Rupert – Estratto tagliato “Rupert e i pirati”
-      L’orso Paddington – L'orso aspiratutto
-      Mr. Men & Little Miss – Signorina Combinaguai
-      Anytime Tales – Elmer
-      Nellie The Elephant – Nellie salva il gatto della signorina Maple
-      Anytime Tales – Voglio un gatto
-      Favourite Nursery Rhymes – Estratti “Bau bau, abbaiò il cane”, “Le ruote dell’autobus” e “Una rana andò a corteggiare”
-      Bump – L’amico a testa in giù di Bump
-      Rosie & Jim – Estratto animato “Scuola”
-      Granpa – Estratto “Una giornata alla spiaggia”

Durata: 98 minuti circa


Però prima o poi potrebbero aggiungere ai due video dedicati a queste VHS su YouTube i sottotitoli in italiano per i bambini italiani e ticinesi che ancora non comprendono molto bene la lingua inglese.






Daniel

Commenti

Post popolari in questo blog

L'ITALIANIZZAZIONE DELLE PAROLE STRANIERE

Forestierismi: - backgammon = tavola reale - baseball = pallabase - bob = guidoslitta - byte = ottetto - computer = elaboratore - guardrail = guardavia - halibut = ippoglosso - hamburger = svizzera - lime = limetta - marshmallow = toffoletta - metal detector = cercametalli - motel = autostello - motocross = motocampestre - mountain bike = rampichino - mouse = topo - pacemaker = segnapassi - router = instradatore - spinnaker = fiocco a pallone Acronimi stranieri: - AIDS = SIDA (sindrome da immunodeficienza acquisita) - DNA = ADN (acido desossiribonucleico) - RNA = ARN (acido ribonucleico) - UFO = OVNI (oggetto volante non identificato) Toponimi stranieri: - Bruxelles = Brusselle - Mauritius = Maurizio - New York = Nuova York - Seychelles = Seicelle Antroponimi stranieri: - Charles Darwin = Carlo Darwin - George Washington = Giorgio Washington - Isaac Newton = Isacco Newton - William Shakespeare = Guglielmo

LA PAROLA “MOTOCAMPESTRE” PRONUNCIATA NEI MEDIA È INTROVABILE

La parola “motocampestre”, ovvero l’equivalente italiano dell’anglicismo “motocross”, non si trova pronunciata in nessun video o podcast, ad eccezione che nelle descrizioni di due video dove compare soltanto scritto, su un sito di un cinegiornale svizzero. Nel primo datato 1952 parla in tedesco sottotitolato in italiano e nel secondo datato 1953 parla in italiano dove compare soltanto la scritta “motocampestre” come titolo, senza neanche una volta pronunciare la stessa parola durante il filmato (collegamento: https://www.memobase.ch/it#find/query=motocampestre ), e in più in un cinegiornale italiano censurato datato 1949 che è stato poi perso negli anni compare scritto con il titolo "gara moto-campestre" nell'indice dei servizi dove è stato successivamente inserito in un libro del 2009 scaricabile in un file PDF da un sito di un archivio audiovisivo italiano (collegamento: https://www.aamod.it/wp-content/uploads/2016/09/AAMOD-annale-11_2008_integrale.pdf ), ma intanto com

LE BANDIERE, I CARTELLI E I LOGHI

La mia passione, oltre a quello delle parole straniere da tradurre in italiano, sono le bandiere, i cartelli e i loghi poiché sono molto belli, colorati e creativi. Dedico molto tempo ad approfondire la conoscenza di questi simboli, mi piace ricercarli in internet specialmente quelli di una volta per guardare com'erano fatti. A casa mia colleziono anche libri dedicati a questi simboli. La mia prima passione sono le bandiere che sono dei drappi di uno o di più colori variamente disposti, attaccati lungo uno dei lati a un’asta o all’albero della nave su cui vengono innalzati: simboli di una nazione, di un’associazione, di un partito, o insegne di corpi e unità militari. In particolare preferisco moltissimo le bandiere nazionali del passato. La scienza che studia le bandiere si chiama “vessillologia”, parola coniata da Whitney Smith nel 1959 che è il fondatore americano della FIAV (Federazione Internazionale Associazioni Vessillologiche), cioè la federazione internazionale dedicata