venerdì 3 dicembre 2021

I TERMINI ITALIANI DELL’ANGLICISMO “GUARDRAIL” SONO POCO USATI NEL LINGUAGGIO COMUNE

I traducenti italiani dell'anglicismo "guardrail" ovvero “guardavia” e “sicurvia” sono talvolta usati soprattutto nei testi normativi, mentre il termine “guardastrada” è totalmente caduto in disuso. In realtà questi tre traducenti li ha coniati il linguista Bruno Migliorini intorno al 1961. Nell’italiano svizzero “guardrail” è talvolta tradotto in “guidovia” (termine coniato dalla polizia ticinese e grigionese parecchi anni fa) soprattutto nel linguaggio giornalistico per non ripetere troppo l’anglicismo stesso. In più esistono delle locuzioni italiane talvolta usate come “barriera di sicurezza”, “barriera di protezione”, “barriera protettiva”, “barriera stradale”, “barriera di contenimento” e "barriera contenitiva" per non ripetere troppo l’anglicismo “guardrail” soprattutto nel linguaggio tecnico. Ormai nel linguaggio comune purtroppo prevale solamente l’anglicismo “guardrail” poiché si tratta di una tipologia di barriera stradale inventata nel 1933 dalla ditta statunitense di acciaio ARMCO, tanto che nel linguaggio giornalistico è molto adoperato questo anglicismo e per non ripetere troppo si usano semplicemente i termini generici “barriera”, "protezione" e “spartitraffico”, senza mai usare neanche una volta i traducenti “guardavia”, “sicurvia”, “guardastrada” e “guidovia”. Infatti la gente ignora molto spesso anche i traducenti “guardavia”, “sicurvia”, “guardastrada” e “guidovia”, dato che sono abituati solamente a sentire l’anglicismo “guardrail” nel linguaggio comune. I dizionari d'italiano registrano sia l’anglicismo “guardrail” (1961) che i traducenti “guardavia” (1963) e “sicurvia” (1967). Mancano però nei dizionari i traducenti “guardastrada” e “guidovia”. Quest’ultimo è registrato, ma ha un significato del tutto diverso ovvero un classico convoglio di autobus con pneumatici speciali che rotolano su due guide di calcestruzzo di cemento, che era detto anche "autoguidovia". Per maggiori informazioni su questo inglesismo potete anche seguire il forum delle Cruscate al link: https://www.achyra.org/cruscate/viewtopic.php?t=603. Però se vogliamo diffondere nel linguaggio comune i termini “guardavia”, “sicurvia”, “guardastrada” e “guidovia” scrivetelo sotto nei commenti.

Daniel

Nessun commento:

Posta un commento

Un saluto ad un caro amico

  Giovedì scorso purtroppo è mancato Alessandro un nostro caro amico e compagno di avventure. La notizia ci è arrivata da Elena una sua cari...