Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

LA MIA VACANZA DI AGOSTO L’HO FATTA A SAN FERMO. IL PAESE E’ BELLISSIMO.

LA DOMENICA SONO ANDATO PRIMA A SAN FERMO VECCHIA POI A SAN FERMO NUOVA ALLA PROCESSIONE DOVE HO VISTO COME SALLY FACEVA LA CHIRICHETTA. UN ALTRO GIORNO SONO ANDATO PURE A BUGUGGIATE DA MIA SORELLA MELINA DOVE HO VISTO SUL COMPUTER DA YOU TUBE DELLE CANZONI. CON MIA SORELLA MELINA SIAMO ANDATI AL BAR SICILIANO. HO COMPRATO UN PANZEROTTO CON FORMAGGIO, ACCIUGHE E OLIVE, ERA BUONO.


FILIPPO

IO E SALLY

NEL TEMPO LIBERO ABBIAMO SENTITO DELLE BELLE CANZONI DI ALBANO CARRISI E ROMINA POWER. ABBIAMO ASCOLTATO ANCHE CAPAREZZA E ALTRE CANZONI. ABBIAMO GUARDATO I FILMATI DI ALDO GIOVANNI E GIACOMO E PURE DI CHECCO ZALONE.


FILIPPO

LE BRUTTE NOTIZIE DI QUESTA ESTATE

FOGGIA
HO VISTO AL TELEGIORNALE E A “LA VITA IN DIRETTA ESTATE” CHE DEGLI AFRICANI SONO ANDATI A LAVORARE NEI CAMPI DI POMODORI E AL RITORNO SI SONO SCONTRATI CON IL LORO PULMINO CONTRO UN CAMION. PERCHE’ SUCCEDONO QUESTE COSE?


 BOLOGNA PANIGALE UN’ALTRA NOTIZIA CHE MI HA COLPITO E’ QUELLA DI BOLOGNA PANIGALE. PERCHE’ L’AUTO CISTERNA NON SI E’ FERMATA PRIMA? PERCHE’ DEVONO MORIRE TANTE PERSONE?


GENOVA MI E’ DISPIACIUTO MOLTO CHE IL PONTE MORANDI E’ CADUTO A TERRA, PERCHE’ NON HANNO CONTROLLATO PRIMA, E ADESSO SONO MORTE TANTE PERSONE. PERCHE’ NON CONTROLLARE? COSI’ ALMENO NON SUCCEDEVA NIENTE E NON MORIVANO TUTTI.

FILIPPO

Articolo sulla trasmissione uomini e donne over precisamente sulla storia di Ida e Ricardo

Per chi conosce il programma da ormai un po’ di tempo sa che Maria Defilippi ha creato anche un format che permette di conoscersi tra persone anziane per creare una relazione. Mi voglio focalizzare sulla storia di Ida e ricardo. Perché mi prende tanto la storia personale di Ida. Ida vive a Napoli e Riccardo a Taranto. C’è da dire che Ida viene fuori da un matrimonio e ha un figlio piccolo di 11 anni, mentre Riccardo secondo il mio modesto parere sta giocando con i sentimenti di Ida, in quanto lui le fa delle promesse chepoi non riesce a mantenere. Lei però è troppo presa per riuscire a staccarsi da lui. Riccardo dal canto suo, sapendo che Ida ha un bimbo piccolo non si dovrebbe permettere di giocare con i sentimenti della donna. Inoltre Ricardo si sta rivelando subdolo e allo stesso tempo falso. Cosa ne pensate voi?
 Giuseppe 

La ricetta di Giorgio: Ravioli all'Amatriciana

1) TAGLIA IL GUANCIALE
2)METTI IN PADELLA IL PEPERONCINO E IL GUANCIALE. TOGLILO QUANDO E' CROCCANTE
3) METTI IL SUGO DI POMODORO NELLA PADELLA COL GRASSO DEL GUANCIALE
4)FAI BOLLIRE L'ACQUA
5) FRULLA IL GUANCIALE CON IL SUGO
6) PREPARA LA PASTA CON UOVA E FARINA E METTILA IN UNO STRACCIO IN FRIGORIFERO. DOPO 20 MINUTI E' PRONTA
7) STENDERE LA PASTA
8) METTI IL RIPIENO SULLA PASTA E COPRILO CON ALTRA PASTA
9) DAI LA FORMA CON LA TAZZINA
10) TAGLIA CON UN COLTELLO
11) CUOCI I RAVIOLI NELL'ACQUA E POI METTI NELLA PADELLA CON IL BURRO
IL PIATTO E' PRONTO! BUON APPETITO

NON HO MAI PROVATO A FARE QUESTA RICETTA, MA MI SEMBRA BUONA. VORREI PROVARE A FARLA A MOROSOLO.

HO TROVATO QUESTA RICETTA SU QUESTO SITO: http://www.foodnetwork.it/video/ravioli-di-amatriciana.html


GIORGIO

Arte con Badia

Ogni venerdì alle 13.30 arriva Badia per fare arte. Badia mi aiuta sempre a strappare i giornali, poi con la colla li incolliamo sul foglio. Facciamo le figure per mia mamma, per esempio facciamo dei rettangoli, dei fiori, degli alberi, ecc. Mi trovo bene con Badia, perché è gentile con me. Quando lei non c’è mi dispiace, perché non la vedo. Badia ha il velo in testa, mi piace come le sta. Badia ci aiuta anche con le pulizie, pulisce con l’aspirapolvere per terra, lava i pavimenti e fa tante altre cose. Camilla

Aiutare gli altri

Mi piace aiutare le persone in difficoltà sempre con il sorriso. Per esempio ho aiutato una mia compagna alla festa di Carnevale, spingendo la sua carrozzina all’interno della Casa Didattica di Morosolo
Quando aiuto le persone mi sento soddisfatta e felice di stare bene con chi mi circonda. FineClaudia

IL MIO CANE!

Si chiama Nala si diverte a leccarmi in bocca mio papà la manda via e  la porta fuori,il mio cane ha la coda,zampe,il suo musetto,é marrone,va in giardino a fare la pipi,mi salta addosso,corre,gioca con la palla,la mia mamma gli tira la palla lei  gioca,il mio cane cel'ho da tanti anni.

CAMILLA

Nel tempo libero

Io cammino tanto, ho un bracciale collegato al cellulare con una applicazione.Ogni giorno faccio 4 chilometri. Il bracciale mi dice anche quanta “benzina” ho risparmiato. Dal bracciale posso controllare i battiti del cuore.


A casa copio a mano delle informazioni interessanti che leggo nei libri di Psicologia. Il mio autore preferito è Raffaele Morelli. Mi piace giocare con la nonnaa carte e stare in giardinoaprendere l’aria.


Claudia


Tappi

Vi parlo della mia attività preferita. Materiale: 1)Tovaglia 2)Bidoni 3)Sacchi neri per tappi 4)Scatola per gli scarti 5)Guanti 6)Forbici 7)Bidone della plastica 8)Spruzzino e scottex 9)Scopa e paletta 10)Tavolo bianco
Metto la tovaglia sul tavolo. E metto i guanti per non sporcami. Metto sul tavolo i tappi da fare. Preparo la scatola per gli scarti. Divido i tappi molli da quelli duri. Quelli molli vanno bene per essere riciclati e quelli duri sono scartati. A volte trovo pile, soldi, spruzzini, metallo, sugheri , taglierini, chiavette, chiavi, telefoni, macchinine e giochi. Tutte queste cose vanno scartate. Quando la scatola degli scarti è piena svuoto nel bidone della plastica. I tappi buoni si mettono nei sacchi neri. I sacchi si portano alla ditta che li ricicla. Alla fine riordino, pulisco per terra con la scopa e la paletta e poi i tavoli con lo spruzzino e lo scottex.
Giorgio