Passa ai contenuti principali

Intervista alla nostra Monica


• Come ti chiami?
Monica
• Quanti anni hai? In che anno sei nato?
Ho 51 anni e sono nata il 6 agosto del 1968
• Di che segno sei?
Sono leone
• Hai la macchina? O uno scooter o una moto?
Ho solo la macchina
• Ti piace la pizza? Se sì quale pizza?
Si mi piace, la preferisco semplice con rucola e grana
• Qual è il tuo odore preferito?
Dolce e Gabbana
• Che cartone ti piace?
Candy Candy
• Cosa ne pensi dei social?
Io non li uso molto, ma per i giovani è una bella invenzione, forse...
• Come stai?
Bene
• Cosa hai mangiato a colazione?
Oggi ho mangiato lo yogurt coi cereali
• Ti piacciono i biscotti pan di stelle?
Sì mi piacciono
• Ti piace bere il ginseng?
No, purtroppo non posso
• Che musica ti piace?
Mi piace la musica italiana
• Qual è la tua squadra del cuore?
Juve!
• Ti piace fare shopping?
Sì mi piace tantissimo
• Che animali ti piacciono?
Il cane, soprattutto il pastore tedesco
• Che film ti piacciono?
Mi piacciono quelli di fantascienza, avventura, qualche commedia
• Che hobby hai?
Mi piace cantare, leggere e camminare
• Fai qualche sport?
Vado in palestra a fare ginnastica
• Quale shampoo usi?
Sen.us, è di una ditta toscana di nostri amici
• Hai un/una partner?
Si ne ho uno, mio marito
• Che attori ti piacciono?
Il primo che mi viene in mente è Brad Pitt, ma anche Tom Cruise e Julia Roberts
• Ti piace viaggiare? Hai viaggiato molto?
Sì mi piace viaggiare, ma meglio non prendere l'aereo. Non ho viaggiato tantissimo specie nell'ultimo periodo
• Hai fatto il militare?
No, avrei voluto perchè ai miei tempi le donne non lo facevano
• Che lavoro fai?
Sono impiegata, segretaria in una cooperativa di san fermo che si chiama Millepiedi
• Hai mai fatto una risonanza magnetica?
Sì, parecchie purtroppo
• Hai mai fatto il prelievo del sangue?
Sì, tantissimi
• Preferisci il mare o la montagna? O il lago?
Preferisco in assoluto il mare
• Hai mai fatto teatro?
Sì l'ho fatto per tre quattro anni
• Sei mai stato nella protezione civile?
No mai
• Hai mai fumato il sigaro?
No mai, sono contraria al fumo in assoluto
• Sai come lavorano i pompieri?
Sì lo so. Quando ero incinta l'appartamento sotto il mio ha preso fuoco e finchè sono arrivati i pompieri sono stata sul terrazzo
• Sai come si fa a fare il campanaro?
Quello che fa suonare le campane? Esistono ancora? Presumo a mano, ma forse ora sono automatiche le campane
• Ti piace di più il dolce o il salato?
In assoluto il dolce. Il mio dolce preferito è qualsiasi cosa col cioccolato, come la Sacher
• Sai a che temperatura è cotto il pollo alla griglia?
100 gradi? Bo, non saprei
• In che zona abiti?
Abito ad Arcisate, nella Valceresio
• Ti piacerebbe lavorare con gli animali?
Non ho le competenze per poter lavorare con gli animali, perciò direi di no
• Ti piacciono di più i serpenti o i cani?
I cani!

Commenti

Post popolari in questo blog

LE BANDIERE, I CARTELLI E I LOGHI

La mia passione, oltre a quello delle parole straniere da tradurre in italiano, sono le bandiere, i cartelli e i loghi poiché sono molto belli, colorati e creativi. Dedico molto tempo ad approfondire la conoscenza di questi simboli, mi piace ricercarli in internet specialmente quelli di una volta per guardare com'erano fatti. A casa mia colleziono anche libri dedicati a questi simboli. La mia prima passione sono le bandiere che sono dei drappi di uno o di più colori variamente disposti, attaccati lungo uno dei lati a un’asta o all’albero della nave su cui vengono innalzati: simboli di una nazione, di un’associazione, di un partito, o insegne di corpi e unità militari. In particolare preferisco moltissimo le bandiere nazionali del passato. La scienza che studia le bandiere si chiama “vessillologia”, parola coniata da Whitney Smith nel 1959 che è il fondatore americano della FIAV (Federazione Internazionale Associazioni Vessillologiche), cioè la federazione internazionale dedicata

LA PAROLA “MOTOCAMPESTRE” PRONUNCIATA NEI MEDIA È INTROVABILE

La parola “motocampestre”, ovvero l’equivalente italiano dell’anglicismo “motocross”, non si trova pronunciata in nessun video o podcast, ad eccezione che nelle descrizioni di due video dove compare soltanto scritto, su un sito di un cinegiornale svizzero. Nel primo datato 1952 parla in tedesco sottotitolato in italiano e nel secondo datato 1953 parla in italiano dove compare soltanto la scritta “motocampestre” come titolo, senza neanche una volta pronunciare la stessa parola durante il filmato (collegamento: https://www.memobase.ch/it#find/query=motocampestre ), e in più in un cinegiornale italiano censurato datato 1949 che è stato poi perso negli anni compare scritto con il titolo "gara moto-campestre" nell'indice dei servizi dove è stato successivamente inserito in un libro del 2009 scaricabile in un file PDF da un sito di un archivio audiovisivo italiano (collegamento: https://www.aamod.it/wp-content/uploads/2016/09/AAMOD-annale-11_2008_integrale.pdf ), ma intanto com

LA MIA VITA QUOTIDIANA DI DANIEL

Durante l’anno mi dedico ai miei ex compagni di classe delle superiori di Gazzada Schianno poiché da quando ho finito la scuola nel 2010 li ho considerati i miei amici. Adesso ho il mio vicino di casa Roberto che dal 2011 circa è diventato il mio amico, a volte mi viene a trovare a casa e mi porta fuori a mangiare. Ho anche un altro vecchio amico che andava a scuola con me un anno più grande di me che si chiama Andrea che fa le stesse cose di Roberto. Le mie passioni principali sono le bandiere, i cartelli, i loghi e le parole mentre quelli secondari sono mangiare, chiacchierare, uscire e navigare in rete. Durante la settimana però i miei genitori vogliono che faccia dei lavoretti in casa per passare il tempo, ma invece decido sempre di evitarlo poiché mi annoiano. Quello che mi dicono di fare è guardare la tv, ascoltare la radio, fare cruciverba, tagliare l’erba, aiutare mio papà, correre nel campo e dare acqua alle piante. Però spesso non amo guardare la tv e ascoltare la radio poi