venerdì 18 dicembre 2020

RICORDO DI PAOLO ROSSI- FILIPPO

 QUELL’ANNO 1982 A SANREMO C’ERA LA CANZONE FELICITA’ DI ALBANO E ROMINA.

PAOLO ROSSI HA SENTITO LA CANZONE E RIMASTO FELICE DELL’A CANZONE.

QUELL’ANNO CERANO I MONDIALI PAOLO ROSSI HA FATTO PIANGERE IL BRASILE PER 3 RETI A 2. POI HA BATTUTO LA POLONIA PER 2 RETI HA 0 IN FINALE HA BATTUTO LA GERMANIA 3 RETI HA I UNA RETE DI PAOLO ROSSI IN TUTTO 6 RETTI.

 







CANZONI DI NATALE CONSIGLIATE!!

 

1. A NATALE PUOI

2. TU SCENDI DALLE STELLE

3. FELIZ NAVIDAD

4. SARA’ NATALE SE

5. IN QUESTA NOTTE SPLENDIDA

6. ASTRO DEL CIEL

7. LA’ LA’ SULLA MONTAGNA

8. ADESTE FIDELIS

9. WHITE CHRISTMAS

10. ARIA DI NEVE

11. AND SO THIS IS CHRISTMAS

12. BIANCO NATALE

13. ALL I WANT FOR CHRISTMAS IS YOU

14. PIVA PIVA

15. LAST CHRISTMAS

16. A NATALE PUOI

17. TU SCENDI DALLE STELLE

18. LETTERA A BABBO NATALE

19.LUCI DI NATALE

20.ABBRACCIAMOCI, E’ NATALE

21. SAMBA DI NATALE

22. GLI ANGIOLETTI DI GESU’

23. OH ALBERO

24. AVE MARIA DI SCHUBERT



IL TROVATORE MASCHERATO DELLA TSI

Negli anni 1990 sull’allora canale televisivo svizzero in lingua italiana TSI (dal 2009 RSI La 1) ci furono durante la pubblicità e la chiusura dei programmi gli ident (sigle identificative) del trovatore mascherato interpretato da un probabile attore inglese di nome Chook Sibtain, che portava una maschera a forma di sole color argento e una calzamaglia rossa con un mantello rosso e argento, e faceva di famoso il giocoliere con le tre torce. Le sigle furono prodotte dall’azienda grafica inglese Lambie-Nairn intorno al 1993 e furono usate fino al 1997 circa. Infine per i nostalgici è possibile rivederlo nei due video in lingua inglese della Lambie-Nairn del 1996 ai collegamenti: https://www.youtube.com/watch?v=afEGMNRVxmU e https://www.youtube.com/watch?v=qwzffQeklhs. Buona visione!!!

Daniel






venerdì 27 novembre 2020

LA PAROLA “MOTOCAMPESTRE” PRONUNCIATA NEI MEDIA È INTROVABILE

La parola “motocampestre”, ovvero l’equivalente italiano dell’anglicismo “motocross”, non si trova pronunciata in nessun video o podcast, ad eccezione che nelle descrizioni di due video dove compare soltanto scritto, su un sito di un cinegiornale svizzero. Nel primo datato 1952 parla in tedesco sottotitolato in italiano e nel secondo datato 1953 parla in italiano dove compare soltanto la scritta “motocampestre” come titolo, senza neanche una volta pronunciare la stessa parola durante il filmato (collegamento: https://www.memobase.ch/it#find/query=motocampestre), e in più in un cinegiornale italiano censurato datato 1949 che è stato poi perso negli anni compare scritto con il titolo "gara moto-campestre" nell'indice dei servizi dove è stato successivamente inserito in un libro del 2009 scaricabile in un file PDF da un sito di un archivio audiovisivo italiano (collegamento: https://www.aamod.it/wp-content/uploads/2016/09/AAMOD-annale-11_2008_integrale.pdf), ma intanto come si fa a trovarlo in un video o podcast in cui viene pronunciata la parola “motocampestre”??? Probabilmente è stato una parola italiana che non ha avuto successo dato che il motocross è uno sport di origine inglese e abbastanza recente (dal 1948 l’anglicismo “motocross” è entrato a far parte del dizionario d'italiano) e nessuno per ragioni sconosciute vuole usare un termine italiano. Il termine italiano “motocampestre” è registrato nel dizionario d'italiano a partire dal 1965 circa. Ma se volete sapere cose sulla motocampestre in rete dovete per forza scrivere "motocross" (o anche "moto cross") altrimenti se scrivete “motocampestre” (o anche “motocampestri”, "moto campestre" o "moto campestri") vi dà pochissimi risultati (circa una decina) senza darvi neanche un video o un podcast in cui pronunciano questo termine italiano molto raro. Però invece qualcuno chiama il ciclocross (l’antenato del rampichino) col termine italiano “ciclocampestre” dato che si tratta di uno sport poco conosciuto nei paesi anglofoni ma molto popolare in Italia e si tratta anche di uno sport molto vecchio. In più c’è anche un forum delle Cruscate dedicato all’anglicismo “motocross” in cui perché nessuno vuole adoperare il termine “motocampestre” in cui potete andare al link: https://www.achyra.org/cruscate/viewtopic.php?t=6330. Quindi se vogliamo diffondere la parola “motocampestre” in un video o podcast in cui viene pronunciata scrivetelo sotto nei commenti.

Daniel

 

 

venerdì 30 ottobre 2020

MELANZANE "ALLA CAMILLA"

 

MELANZANE GRATINATE


INGREDIENTI PER 4 PERSONE


250 GR DI POMODORINI

2 MELANZANE ROTONDE

50 GR FORMAGGIO GRATTUGIATO

50 GR PAN GRATTATO

SALE

PEPE

OLIO EXTRAVERGINE



STRUMENTI


COLTELLO AFFILATO

TAGLIERE

CUCCHIAINO

CIOTOLA

CUCCHIAIO

TEGLIA DA FORNO

CARTA DA FORNO


PROCEDIMENTO


1- LAVARE E SPUNTARE LE MELANZANE


2- TAGLIARLE A FETTE UGUALI SPESSE 1 CM


3- CON UN COLTELLO AFFILATO, FARE 2-3 TAGLIETTI LEGGERI SULLA SUPERFICIE DELLE MELANZANE


4- BAGNARE OGNI FETTA DI MELANZANA CON UN CUCCHIAINO DI OLIO, POI SALARE E PEPARE


5- LAVARE E TAGLIARE I POMODORINI A SPICCHI, POI METTERLI IN UNA CIOTOLA CON 2 CUCCHIAI DI OLIO, SALE, PEPE, FORMAGGIO E PANGRATTATO. MESCOLARE BENE.


6- RICOPRIRE LE MELANZANE BENE CON IL COMPOSTO E INFORNARE A 200° C PER 15 MIN., POI FAR GRATINARE CON IL GRILL PER 5 MIN..









PASTICCERIA DA CAMILLA- CROSTATA AL CIOCCOLATO

 

CROSTATA AL CIOCCOLATO


PER LA PASTA FROLLA:


250 GR FARINA

100 GR ZUCCHERO DI CANNA

15 GR DI ESTRATTO DI VANIGLIA

1 UOVO

125 GR BURRO FREDDO DA FRIGO

MEZZA BUSTINA LIEVITO PER DOLCI

FARINA


PER LA CREMA


200 ML PANNA

200 GR CIOCCOLATO AL LATTE

200 ML LATTE


STRUMENTI:

2 CIOTOLE GRANDI

SETACCIO

CUCCHIAIO DI LEGNO

PENTOLINO

COLTELLO

TAGLIERE

MATTARELLO

CARTA FORNO

TORTIERA A CERNIERA


PROCEDIMENTO:

1- MESCOLARE FARINA SETACCIATA, BURRO, UOVO, ZUCCHERO, ESTRATTO DI VANIGLIA E INFINE IL LIEVITO SETACCIATO


2- LAVORARE IL TUTTO VELOCEMENTE CON LE MANI FINO AD OTTENERE UN COMPOSTO LISCIO ED OMOGENEO. SE APPICCICOSO, LASCIAR RIPOSARE 30 MIN IN FRIGORIFERO.


3- PER LA CREMA, SCALDARE LA PANNA SENZA FARLA BOLLIRE, POI AGGIUNGERE IL CIOCCOLATO TRITATO PRIMA CON IL COLTELLO. MESCOLARE BENE FINO A QUANDO IL CIOCCOLATO NON E’ BEN AMALGAMATO BENE CON LA PANNA E LASCIAR RAFFREDDARE.


4- IMBURRARE E INFARINARE UNO STAMPO CON BORDO APRIBILE, POI STENDERE 2/3 DELLA ASTA E MET TERLA NELLA T ORTIERA FACENDO UN BORDO DI 4 CM.


5- VERSARE DENTRO LO STAMPO LA CREMA E CON LA PASTA RIMASTA FORMARE DELLE STRISCE DA METTERE INCROCIATE SOPRA LA TORTA.


6- PRERISCALDARE IL FORNO A 180°C E POSIZIONARE LA TORTA NEL RIPIANO BASSO DEL FORNO. CUOCERE PER CIRCA 30 MIN.


CHE BONTA’!!




venerdì 16 ottobre 2020

LE PERSONE CHE CONOSCO- DI MAURO

 

Mauro

Mattia

Filippo

Marco

Andrea

Leo

Lua

Daniele

Matteo

Yuri

Erik

Mario

Patrick

Giorgio

Paolo

Giuseppe

Diego

Jacopo

Roberto

Tobia

Michele

Guido

Stefano

Alvin

Ludo

Furio

Salvo

Daniel

Alex

Johnny

Ivan

Ale

Willy

Romeo

Enzo

Moreno

Fabio

Dario

Bruno

Luca

David

Carlo

Francesco

Vincenzo

Gabri

Giulio

Edoardo

Guglielmo

Damiano

Samuele

Angelo

Luciano

Enrico

Gaspare

Matteo

Antonio

Kevin

Pierino

Lele

Vittorio

UN MIO BEL RICORDO-FILIPPO

 

IL CANE DALLI’ HA 16 ANNI.


STAVA MALE E QUANDO MI HA VISTO DALLI, SI E 

ALZATO IN PIEDI E MI HA FATTO FESTA.


IO HO DETTO A SARA, LA FIGLIA DI LUCIA, CHE 


ABITA A BOVINO, IL CANE SI SALVA.

venerdì 9 ottobre 2020

UN EVENTO MOLTO BRUTTO- COSA NE PENSATE? DA GIUSEPPE

Carissimi lettori, oggi vi voglio parlare di una cosa che mi sta a cuore. Non so chi di voi ha seguito il caso del fratello che ha ucciso la sorella solo perchè la ragazza aveva una relazione con un transessuale. Non si puoò pensare che nel 20piu se a uccidere 0 ci sia ancora questo tipo di chiusura mentale da parte di famiglie che non accettano il fatto che il proprio caro abbia una relazione con una persona dello stesso sesso. Accetto il fatto che non tutti abbiano la mentalità aperta per accettare la cosa, ma non si può morire solo perché si è omosessuale. Se si guarda bene la cosa, è la come se fosse una grossa forma di razzismo, ancora di più se a uccidere è un fratello. No, questa cosa non va bene.



Cosa ne pensate?


FAGIOLINI E FUNGHI IN PADELLA COME PIACCIONO A CAMILLA

 

FAGIOLINI E FUNGHI CHAMPIGNON IN PADELLA



INGREDIENTI PER 4 PERSONE :


OLIO DI OLIVA


300 GR FAGIOLINI


200 GR FUNGHI


1 SPICCHIO DI AGLIO


SALE



STRUMENTI:


CIOTOLA


COLTELLO


TAGLIERE


PADELLA CON COPERCHIO


CUCCHIAIO



PROCEDIMENTO:


1- PULIRE E LAVARE I FAGIOLINI


2- PULIRE I FUNGHI : TAGLIARE L’ESTREMITA’ DEL GAMBO E LAVARLI SOTTO L’ACQUA CORRENTE


3- scaldare un filo d’olio in una padella ampia con uno spicchio di agli in camicia schiacciato


4- aggiungere i funghi e dopo i fagiolini con un goccio di acqua e un pizzico di sale


5- coprire con il coperchio e cuocere per 10- 15 minuti


6- quando i fagiolini saranno cotti, alzare il coperchio e la fiamma per far assorbire l’acqua e insaporire il tutto.

venerdì 25 settembre 2020

ricordi lontani... di Filippo

 

PECCATO HANNO CHIUSO IL CENTRO DI MANFREDONIA SONO 4 ANNI, CHE HANNO CHIUSO CHE COSTAVA TANTO,

SONO RIMASTI DA SOLI LA STATUA DELLA MADONNA IO ERO IL PRIMO E MI HANNO CHIAMATO A ME PER TOGLIERE IL VELO ALLA MADONNA E PADRE PIO IO VOLEVO RESTARE LA’ A 
FARE COMPAGNIA.

idea per una merenda o una colazione... di Camilla

 

BISCOTTI ALLA MARMELLATA

INGREDIENTI:

180 GR FARINA

70 GR ZUCCHERO

2 TUORLI DI UOVA

100 GR BURRO

MARMELLATA A SCELTA



STRUMENTI:

1 CIOTOLA GRANDE

1 CIOTOLINA PER LE UOVA

1 COLTELLO

PELLICOLA TRASPARENTE

TEGLIA DA FORNO

CARTA DA FORNO

1 CUCCHIAIO

COLINO



PROCEDIMENTO:

IN UNA CIOTOLA METTERE FARINA, ZUCCHERO E I TUORLI LEGGERMENTE SBATTUTI.

MESCOLARE CON LE MANI PER AMALGARE GLI INGREDIENTI.

AGGIUNGERE IL BURRO A TTEMPERATURA AMBIENTE TAGLIATO A PEZZETTI, IMPASTARE TUTTO IN MODO OMOGENEO E TRSFERITE TUTTO SUL PIANO DI LAVORO.

FORMATE UN FILONCINO, AVVOLGETELO NELLA PELLICOLA E METTETELO IN FRIGO PER 30 MINUTI.

TAGLIARE IO FILONCINO IN DISCHETTI DA 2 CM E SCALDARE IL FORNO A 180°C.

FODEFRARE LA TEGLIA CON LA CARTA DA FORNO E POSIZIONARE I BISCOTTI DOPO AVERLI LAVORATI CON LE MANI PER FARNE DELLEPALLINE.

METTERLI BEN DISTANZIAT E FARE UN PICCOLO INCAVO CON IL POLLICE, POI INFORNARE SUL RIPIANO BASSO PER 20 MIN.

UNA VOLTA PRONTI, LASCIARE INTIEPIDIRE, AGGIUNGERE UN CUCCHIAINO DI MARMELLATA E SPOLVERIZZARE CON ABBONDANTE ZUCCHERO A VELO.



CONSIGLIO DI CAMILLA: MANGIARLI A MERENDA O A COLAZIONE CON IL TE’. CONSIGLIO MARMELLATA ALLA FRAGOLA.




Papa Francesco di Giuseppe

 

Jorge Mario Bergoglio è argentino, ma ha origini italiane (aveva i nonni torinesi). Joseph Mario Bergoglio è precisante di Buenos Aires, è un gesuita (il suo è un ordine religioso particolare).

Papa Francesco è stato eletto a seguito della rinuncia pontificia del Papa emerito Benedetto XXVI.








 







 

Papa Francesco è stato eletto il 13 marzo del 2013, ha fatto 7 anni di pontificato seguendo in parte le orme di San Giovanni Paolo II, in particolare ci ha abituati ai suoi fuori programma. Ci ha stupito non poco con il fatto che è andato a comprare gli occhiali uscendo dal Vaticano.  Nei suoi viaggi apostolici, se li analizziamo bene, segue le orme di Papa Giovanni Paolo II nell’evangelizzazione dei paesi che erano bisognosi di un patto firmato da una istituzione come il capo della Chiesa qual è il Papa. Infatti il patto è st stato sottoscritto con il capo della Chiesa Ortodossa; questo passo che ha fatto il Papa è molto importante in generale per la Chiesa. Il Papa ha un carisma da non sottovalutare.

 Giuseppe

album dei ricordi di Camilla

 


 PAOLA AL RISTORANTE CHE RIDE





 NEI PRATI DI MOROSOLO




 ALESSIO ROSALIA AL MANEGGIO  


 ANNALISA, LAURA E COMPAGNI   




 CARLO BRESSAN SOPRA ILCAVALLO



NATALE AL MANEGGIO








 ARABELLA CUCE I PINGUINI




 MATTEO FA ARTIGIANATO CON ANNALISA COME FACEVO IO CON NOEMI





ALESSIO,

SIMONA,


GIULIA E


SABRINA


STANNO


DIPINGENDO






 UN PO’ DI PALESTRA




    IL “COMITATO” CON SIMONA, ARABELLA, GIULIA, ALESSIO, LUA, ALESSANDRO, SABRINA









venerdì 18 settembre 2020

tipi di caffè III- Filippo

 








MIO FRATELLO FRANCO METTE NELLA TAZZA

 LO ZUCCHERO POI FA IL CAFFE POI METTE UN

 PODI CAFFE NELLO ZUCCHERO E POI LO

 MESCOLA E LO FA DI VENTARE CREMA













tipi di caffe II- Filippo

 CAFFE LECCESE GHIACCIO LATTE DI

MANDORLE E CAFFE












torta cocco e menta di Giorgio

 

TORTA MENTA E COCCO


1) 200 GR DI FARINA DI GRANO TENERO TIPO 00

2) 100 GR FARINA DI COCCO BIOLOGICA

3) 20 GR COCCO A SCAGLIE

4) ½ BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI

5) 100 GR DI BURRO FUSO

6) 150 GR DI ZUCCHERO

7) UN Pò ZUCCHERO A VERO

8) DUE UOVA

9) 150 ML DI SCIROPPO ALLA MENTA

10) 70 ML DI LATTE INTERO

11) UN PAIO DI FOGLIE DI MENTA PIPERITA

PER DECORARE




peprarazione



1) monta le uova con le fruste elettriche, e quando saranno spumose aggiungi lo zucchero e continua a montare.

2) Aggiungi l’olio, e, sempre montando con le fruste elettriche, anche lo sciroppo di menta e lo yogurt naturale

3) miscela in un cioccolata gli ingredienti solidi: la farina, un pizzico di sale, la farina e cocco, la fecola, il lievito e il composto e mescola mene facendo amalgamare bene le farine. Mescola delicatamente con una spatola, dal basso verso l’alto, cercando di non fare smontare il composto.


Imburra e infarina uno stampo da 22-24 cm diametro versa il composto. Inforna in forno già caldo a 175°c per circa 50 minuti.

Tira fuori e lascia raffreddare tira fuori e raffreddare completamente.

Spolverizza con abbondante zucchero a velo prima di servire.





TIPI DI CAFFE'- DI FILIPPO

 


CAFFE SALENTINO GHIACCIO SCIROPPO DI 

MANDORLE E CAFFE














FESTA DI SAN CORRADO A NOTO CON I CILI- DI MAURO



































venerdì 4 settembre 2020

ARTICOLO SU MARCUS CAPPATO

 

MARCUS CAPPATO è UN RAGAZZO DIVERMENTE ABILE DI 18 ANNI CHE VIVE A MILANO.

MARCUS è UN RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE MILANESE CHE HA IL SACROSANTO DIRITTO DI STUDIARE.

MA C’E’ UN PROBLEMA DI FONDO MOLTO IMPORTANTE DA NON SOTTOVALUTARE.

MARCUS HA BISOGNIO DI UN TRASPORTO PER ANDARE A SCUOLA MA LA COSA CHE IMPEDISCE A MARCUS DI ANDARCI  PERCHE’ IL COMUNE DI MILANO NON GLI DA’ LA POSSIBILITA’ DI UN TRASPORTO

I FAMILIARI DEVONO PAGARE DI TASCA LORO IL PULMINO DA CONSIDERARE ANCHE IL FATTO CHE IN FAMIGLIA SONO IN 3 FIGLI E IN CASA LAVORA SOLO IL PAPA’ INOLTRE LUI PRENDE L’ACCOMPAGNAMENTO MA I SOLDI NON BASTANO.

MARCUS HA RICEVUTO LA NOMINA DAL NOSTRO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO  MATTARELLA COME ALFIERE DELLA REPUBLICA PERCHE’ SI E’ BATUTTO IN SIEME AD ALTRI  8 RAGAZZI PER ESSERSI INTERESSATI A DIVERSI DI CUI UNO DI QUESTI E’ LA BATTAGLIA CHE LA FAMIGLIA DI MARCUS STA COMBATTENDO COL COMUNE DI MILANO PER IL RAGAZZO

IL RAGAZZO MARCUS HA UNA PASSIONE CHE E’ LA SCRITTURA INFATTI HA SCRITTO UN CORTOMETRAGGIO DAL TITOLO “2 COME NOI”. E’ UNA STOIA AUTOBIOGRAFICA E IO


  Tanti e tanti anni fa c’erano: la Rosa, che e la sorella maggiore ed e una bella principessa in un Castello. Rosa aveva un papà che e...