venerdì 25 settembre 2020

ricordi lontani... di Filippo

 

PECCATO HANNO CHIUSO IL CENTRO DI MANFREDONIA SONO 4 ANNI, CHE HANNO CHIUSO CHE COSTAVA TANTO,

SONO RIMASTI DA SOLI LA STATUA DELLA MADONNA IO ERO IL PRIMO E MI HANNO CHIAMATO A ME PER TOGLIERE IL VELO ALLA MADONNA E PADRE PIO IO VOLEVO RESTARE LA’ A 
FARE COMPAGNIA.

idea per una merenda o una colazione... di Camilla

 

BISCOTTI ALLA MARMELLATA

INGREDIENTI:

180 GR FARINA

70 GR ZUCCHERO

2 TUORLI DI UOVA

100 GR BURRO

MARMELLATA A SCELTA



STRUMENTI:

1 CIOTOLA GRANDE

1 CIOTOLINA PER LE UOVA

1 COLTELLO

PELLICOLA TRASPARENTE

TEGLIA DA FORNO

CARTA DA FORNO

1 CUCCHIAIO

COLINO



PROCEDIMENTO:

IN UNA CIOTOLA METTERE FARINA, ZUCCHERO E I TUORLI LEGGERMENTE SBATTUTI.

MESCOLARE CON LE MANI PER AMALGARE GLI INGREDIENTI.

AGGIUNGERE IL BURRO A TTEMPERATURA AMBIENTE TAGLIATO A PEZZETTI, IMPASTARE TUTTO IN MODO OMOGENEO E TRSFERITE TUTTO SUL PIANO DI LAVORO.

FORMATE UN FILONCINO, AVVOLGETELO NELLA PELLICOLA E METTETELO IN FRIGO PER 30 MINUTI.

TAGLIARE IO FILONCINO IN DISCHETTI DA 2 CM E SCALDARE IL FORNO A 180°C.

FODEFRARE LA TEGLIA CON LA CARTA DA FORNO E POSIZIONARE I BISCOTTI DOPO AVERLI LAVORATI CON LE MANI PER FARNE DELLEPALLINE.

METTERLI BEN DISTANZIAT E FARE UN PICCOLO INCAVO CON IL POLLICE, POI INFORNARE SUL RIPIANO BASSO PER 20 MIN.

UNA VOLTA PRONTI, LASCIARE INTIEPIDIRE, AGGIUNGERE UN CUCCHIAINO DI MARMELLATA E SPOLVERIZZARE CON ABBONDANTE ZUCCHERO A VELO.



CONSIGLIO DI CAMILLA: MANGIARLI A MERENDA O A COLAZIONE CON IL TE’. CONSIGLIO MARMELLATA ALLA FRAGOLA.




Papa Francesco di Giuseppe

 

Jorge Mario Bergoglio è argentino, ma ha origini italiane (aveva i nonni torinesi). Joseph Mario Bergoglio è precisante di Buenos Aires, è un gesuita (il suo è un ordine religioso particolare).

Papa Francesco è stato eletto a seguito della rinuncia pontificia del Papa emerito Benedetto XXVI.








 







 

Papa Francesco è stato eletto il 13 marzo del 2013, ha fatto 7 anni di pontificato seguendo in parte le orme di San Giovanni Paolo II, in particolare ci ha abituati ai suoi fuori programma. Ci ha stupito non poco con il fatto che è andato a comprare gli occhiali uscendo dal Vaticano.  Nei suoi viaggi apostolici, se li analizziamo bene, segue le orme di Papa Giovanni Paolo II nell’evangelizzazione dei paesi che erano bisognosi di un patto firmato da una istituzione come il capo della Chiesa qual è il Papa. Infatti il patto è st stato sottoscritto con il capo della Chiesa Ortodossa; questo passo che ha fatto il Papa è molto importante in generale per la Chiesa. Il Papa ha un carisma da non sottovalutare.

 Giuseppe

album dei ricordi di Camilla

 


 PAOLA AL RISTORANTE CHE RIDE





 NEI PRATI DI MOROSOLO




 ALESSIO ROSALIA AL MANEGGIO  


 ANNALISA, LAURA E COMPAGNI   




 CARLO BRESSAN SOPRA ILCAVALLO



NATALE AL MANEGGIO








 ARABELLA CUCE I PINGUINI




 MATTEO FA ARTIGIANATO CON ANNALISA COME FACEVO IO CON NOEMI





ALESSIO,

SIMONA,


GIULIA E


SABRINA


STANNO


DIPINGENDO






 UN PO’ DI PALESTRA




    IL “COMITATO” CON SIMONA, ARABELLA, GIULIA, ALESSIO, LUA, ALESSANDRO, SABRINA









venerdì 18 settembre 2020

tipi di caffè III- Filippo

 








MIO FRATELLO FRANCO METTE NELLA TAZZA

 LO ZUCCHERO POI FA IL CAFFE POI METTE UN

 PODI CAFFE NELLO ZUCCHERO E POI LO

 MESCOLA E LO FA DI VENTARE CREMA













tipi di caffe II- Filippo

 CAFFE LECCESE GHIACCIO LATTE DI

MANDORLE E CAFFE












torta cocco e menta di Giorgio

 

TORTA MENTA E COCCO


1) 200 GR DI FARINA DI GRANO TENERO TIPO 00

2) 100 GR FARINA DI COCCO BIOLOGICA

3) 20 GR COCCO A SCAGLIE

4) ½ BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI

5) 100 GR DI BURRO FUSO

6) 150 GR DI ZUCCHERO

7) UN Pò ZUCCHERO A VERO

8) DUE UOVA

9) 150 ML DI SCIROPPO ALLA MENTA

10) 70 ML DI LATTE INTERO

11) UN PAIO DI FOGLIE DI MENTA PIPERITA

PER DECORARE




peprarazione



1) monta le uova con le fruste elettriche, e quando saranno spumose aggiungi lo zucchero e continua a montare.

2) Aggiungi l’olio, e, sempre montando con le fruste elettriche, anche lo sciroppo di menta e lo yogurt naturale

3) miscela in un cioccolata gli ingredienti solidi: la farina, un pizzico di sale, la farina e cocco, la fecola, il lievito e il composto e mescola mene facendo amalgamare bene le farine. Mescola delicatamente con una spatola, dal basso verso l’alto, cercando di non fare smontare il composto.


Imburra e infarina uno stampo da 22-24 cm diametro versa il composto. Inforna in forno già caldo a 175°c per circa 50 minuti.

Tira fuori e lascia raffreddare tira fuori e raffreddare completamente.

Spolverizza con abbondante zucchero a velo prima di servire.





TIPI DI CAFFE'- DI FILIPPO

 


CAFFE SALENTINO GHIACCIO SCIROPPO DI 

MANDORLE E CAFFE














FESTA DI SAN CORRADO A NOTO CON I CILI- DI MAURO



































venerdì 4 settembre 2020

ARTICOLO SU MARCUS CAPPATO

 

MARCUS CAPPATO è UN RAGAZZO DIVERMENTE ABILE DI 18 ANNI CHE VIVE A MILANO.

MARCUS è UN RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE MILANESE CHE HA IL SACROSANTO DIRITTO DI STUDIARE.

MA C’E’ UN PROBLEMA DI FONDO MOLTO IMPORTANTE DA NON SOTTOVALUTARE.

MARCUS HA BISOGNIO DI UN TRASPORTO PER ANDARE A SCUOLA MA LA COSA CHE IMPEDISCE A MARCUS DI ANDARCI  PERCHE’ IL COMUNE DI MILANO NON GLI DA’ LA POSSIBILITA’ DI UN TRASPORTO

I FAMILIARI DEVONO PAGARE DI TASCA LORO IL PULMINO DA CONSIDERARE ANCHE IL FATTO CHE IN FAMIGLIA SONO IN 3 FIGLI E IN CASA LAVORA SOLO IL PAPA’ INOLTRE LUI PRENDE L’ACCOMPAGNAMENTO MA I SOLDI NON BASTANO.

MARCUS HA RICEVUTO LA NOMINA DAL NOSTRO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO  MATTARELLA COME ALFIERE DELLA REPUBLICA PERCHE’ SI E’ BATUTTO IN SIEME AD ALTRI  8 RAGAZZI PER ESSERSI INTERESSATI A DIVERSI DI CUI UNO DI QUESTI E’ LA BATTAGLIA CHE LA FAMIGLIA DI MARCUS STA COMBATTENDO COL COMUNE DI MILANO PER IL RAGAZZO

IL RAGAZZO MARCUS HA UNA PASSIONE CHE E’ LA SCRITTURA INFATTI HA SCRITTO UN CORTOMETRAGGIO DAL TITOLO “2 COME NOI”. E’ UNA STOIA AUTOBIOGRAFICA E IO


  Tanti e tanti anni fa c’erano: la Rosa, che e la sorella maggiore ed e una bella principessa in un Castello. Rosa aveva un papà che e...