venerdì 30 giugno 2023

LA MIA GITA AL FORTE DI BARD E LA VACANZA A MISANO ADRIATICO

Domenica 18 giugno 2023 sono andato con il Millepiedi in Valle d’Aosta al forte di Bard con l’autobus. Abbiamo camminato per il forte in salita prendendo prima una specie di funivia per arrivare dall’altra parte del castello e ad un tratto c’erano le statue dei Vendicatori della Marvel, di cui avevano ripreso un noto film statunitense nel lontano 2014 in quella città. Poi siamo scesi e siamo andati a mangiare in un agriturismo non troppo distante dal forte e abbiamo mangiato salumi, una crespella valdostana ed infine dei dolci con un caffè, e c’era anche da bere l’acqua, poi sono andato in un negozietto accanto, dove mi sono comprato un buonissimo salame di cinghiale valdostano, e siamo tornati a casa in giornata. Invece martedì 20 siamo andati con il pullman a Misano Adriatico in Emilia-Romagna, poi ci siamo fermati in autogrill e abbiamo mangiato dei buonissimi panini col caldo e quando eravamo arrivati abbiamo sistemato i nostri bagagli all’albergo “Onda Marina”. Poi ogni giorno andavamo in spiaggia e io preferivo stare sulla sabbia e bagnarmi i piedi nell’acqua per evitare di essere pizzicato dalle meduse o dai granchi. Il penultimo giorno ero andato con Marco a fare il bagno in piscina, ma c’era molta gente e ho fatto pochissimo il bagno lì e mettevano musica che a me non piaceva molto. La cosa bella della vacanza era che ogni tanto Marco con il suo megafono elettronico ci metteva la bellissima canzone del guardavia, che io lo cantavo e mi riprendeva col telefono. Anche la penultima sera quando era venuto il musicista-amico di Marco in hotel abbiamo ancora cantato una volta la canzone del guardavia con il nuovo libro del canzoniere del Millepiedi; anche in torpedone utilizzavamo il canzoniere del Millepiedi per cantare la mia canzone preferita. Abbiamo mangiato in vacanza pasta al tomato, pasta al ragù, carne, patatine fritte, patate, tomati secchi, cuscus, insalata russa, cornetti vuoti e al cioccolato, caffè, cappuccino, latte macchiato, acqua, cordon bleu, panaché, crespella alla nutella e fragole, carote, zucchine, salsicce, pollo. In camera non mi piace starci molto poiché era molto stretta e piccola e dormivo con Elia, Lua e Luca; mi dava molto fastidio quando Luca accendeva la tv in camera mentre ero in bagno. Abbiamo anche camminato alla sera a Misano Adriatico ed una sera cantavano in piazza e non c’era mai la canzone del guardavia come anche nei locali pubblici ed era proprio una sfortuna, compreso anche il lunaparco (luna park). Ed infine Venerdì 23 siamo tornati a casa con la corriera e abbiamo anche lasciato l’hotel e sistemato i bagagli. Secondo me mi piaceva molto di più Igea Marina poiché l’albergo era più grande e più spazioso con annessa una grande piscina. Speriamo che l’anno prossimo si torni ad Igea Marina, si farà più giorni, ed anche che si canti di più la canzone del guardavia per promuovere sia la parola che la canzone.

Daniel

DIFFUSIONE DELLA LOCUZIONE GENTILIZZATA "PAPÀ NATALE" NELL'USO COMUNE

Normalmente quando si parla di quella figura natalizia del vecchio con la barba bianca vestito di rosso che porta regali ai bambini, si dice più comunemente “Babbo Natale” e non “Papà Natale” dovuto al fatto che secondo me durante il fascismo “papà” era considerato un francesismo e quindi, in quel periodo, i termini stranieri venivano aboliti. Secondo me sarebbe meglio cominciare a chiamarlo “Papà Natale”, com’era in uso anni fa dato che in dialetto siciliano “babbo” è un insulto, anche se in dialetto toscano non lo è affatto. Io ad esempio preferisco sempre chiamarlo “Papà Natale” dato che a me “Babbo Natale” non piace affatto. Detto questo, per i siciliani “Babbo Natale” significa letteralmente “Sciocco Natale”. Infine se vogliamo diffondere nell’uso comune la locuzione gentilizzata “Papà Natale” scrivetelo sotto nei commenti.

Daniel

venerdì 9 giugno 2023

LA CLASSIFICA DELLE SQUADRE DI CALCIO DI SERIE A

 


IO HO FATTO LA NUOVA CLASSIFICA DELLE SQUADRE DI CALCIO, IN BASE A CHI HA SEGNATO DI PIù, COME VEDETE. MANCA SOLO LO SPAREGGIO TRA VERONA E LA SPEZIA (ATTENZIONE, LA SPEZIA, MICA LE SPEZIE!!)

IO HO MESSO NELLA PRIMA COLONNA LE RETI CHE HANNO SEGNATO, E POI NELLA SECONDA LE RETI CHE ANNO PRESSO. 

VEDETE UN PO' VOI LA CLASSIFICA..

FILIPPO

SQUADRE 


NAP 77 28

 

INT 71 42


ATA 66 48


MIL 64 48


LAZ 60 30


JUV 56 33


FIO 53 43


BOL 53 49

 

ROM 50 38


MON 48 52


SAL 48 62


UDI 47 48


SAS 47 61


TOR 42 41


CRE 36 69


LEC 33 46


SPE 31 62


VER 31 59


SAM 24 71

martedì 6 giugno 2023

PLAYLIST DEL MESE DI GIUGNO 2023!

Buongiorno a tutti voi cari amici!

Finalmente sta arrivando la bella stagione! Fra pochi giorni sarà estate, quindi le canzoni che vi proponiamo oggi e il mese prossimo saranno principalmente estive, gioiose e spensierate!

Iniziamo però con una canzone che abbiamo cantato con il gruppo del Millepiedi giusto ieri mattina per ricordare una cara amica del Millepiedi che ha collaborato tanti anni con noi. La canzone, che ci ha proposto anni fa proprio lei per un lavoro assieme ad un gruppo di ragazzi della scuola media di San Fermo, è Hey Ma di Gino Paoli
La seconda canzone di oggi è un tipico tormentone come tanti che vi proporremo oggi e il prossimo mese.
Questa canzone è di Elisa ed è dell'anno scorso. Ecco a voi Litoranea!
Proseguiamo con un altra tipica canzone estiva! Un tormentone questo, fresco fresco, uscita da poche settimane. Tiziano Ferro con Destinazione mare
La prossima proposta è un'altra hit della scorsa estate! un bel terzetto, Rocco Hunt, Elettra Lamborghini e Lola Indigo ci cantano Caramello
Torniamo indietro di qualche estate e vi proponiamo una canzone allegra da cantare assieme. La dedichiamo a tutte le persone che nelle scorse settimane hanno dovuto fare i conti con l'alluvione in Emilia Romagna! Boomdabash e Alessandra Amoroso ci cantano Karaoke
Estate 2019. Il tormentone dei tormentoni è stata questa allegra hit di Benji e Fede. Ecco a voi Dove e quando

https://www.youtube.com/watch?v=4QhyYngmW0I

Quando arriva l'estate ci viene a tutti una gran voglia di mare. Forse perchè siamo tutti Gente di mare!
Ecco per voi Umberto Tozzi e Raf
Ora di nuovo una canzone appena uscita! Una hit che potrebbe diventare il tormentone dell'anno!
Marco Mengoni ed Elodie con Pazza Musica

https://www.youtube.com/watch?v=2rSqiGcNgW4

Vi proponiamo adesso una canzone che ha partecipato a Sanremo ma poi durante l'estate ha spopolato e spaccato! Elettra Lamborghini con La musica (e il resto scompare)
Si prosegue con la carrellata di tormentoni, è la volta di Ana Mena (che è una che mena) con Mezzanotte

https://www.youtube.com/watch?v=eAOJea97Rqk


L'estate è la stagione del sole e noi ci andiamo incontro! Al Bano, Verso il sole

https://www.youtube.com/watch?v=VOn26md6fmo

Altro super successo delle scorse estati! Irama canta Nera!
Chiudiamo in bellezza immaginandoci di essere ai Caraibi! Pedro Capò e Farruko, Con calma!
Per oggi è tutto qui. Speriamo che la nostra playlist possa rallegrare le vostre giornate estive!
Ci sentiamo il mese prossimo per l'ultima playlist di quest'anno!

Ciao a tutti e Buon inizio dell'estate!

BASKIN

  il baskin deriva dal basket e significa basket integrato, perché possono giocare sia i disabili che i normodotati ci sono 4 canestri du...