venerdì 17 giugno 2022

Per scherzare..

 IO HO MESSO TUTTE LE STAGIONI IN ORDINE ALFABETICO, COSI’ SONO PIU’ ORDINATI,E PURE PURE I GIORNI DELLA SETTIMANA..



  • 1 AUTUNNO 4 PIOGGIA

    2 ESTATE 1 CALDO

    3 INVERNO 2 FREDDO

    4 PRIMAVERA 3 PAZZERRELLO


    1 DOMENICA

    2 GIOVEDI

    3 LUNEDI

    4 MARTEDI

    5 MERCOLEDI

    6 SABATO

    7 VENERDI


    FILIPPO


Falcone e Borsellino

 in questo articolo parlo di un magistrato che si chiamava Giovanni Falcone 

e secondo me e stato un magistrato bravo e molto serio, lui insieme con il suo 

amico Paolo Borsellino, indagavano sulla mafia e sulle cose non belle, ma purtroppo sono

venuti a mancare tanti ani fa' per colpa della mafia.  Sono stati dei bravi magistrati.

La mia opione: dal mio punto di vista sono stati delle brave persone oneste nel loro 

lavoro. Loro erano di palermo, nati lì e cresciuti lì fin quando è sucesso quello che non

doveva succedere, cioè il loro attentato a Capaci, sempre a Palermo, tutti e due bravi andavano 

andavano in tv,interviste su interviste e tanti libri hanno scritto loro, erano delle persone davvero molto importanti, come i politici di adesso 

che ci sono qui in italia, Tifafano tutti e due il palermo, che ai tempi era 

in serie A,  

Lucia

aforismi sui cartoni e sulla vita

 ismi sui  cartoni animati

    1. “Spero soltanto che non ci si dimentichi di una cosa. Che tutto è cominciato da un topo.”

    2. “Sapete chi mi fa piangere di più? Bambi. Ho pianto per tre giorni di fila per quel film. No, un attimo: due! Il terzo giorno mia madre si suicidò e... piangevo anche per lei.”

    3. “I cartoni animati sono colore, fantasia, gioco, ci devono portare indietro nel tempo e, attraverso i concerti, i film e i cartoon, abbiamo ogni tanto la possibilità di entrare in questo mondocolorato.”

CRISTINA D'AVENA

    4. “[Sull'anime Devilman] Peccato che un prodotto di tale impatto visivo sia destinato a non uscire dai confinigiapponesi a causa della storica miopia italiana.”

TIZIANO SCLAVI

    5.  “Se non ti piacciono i cartoni animati devi avere qualcosa che non va.”

JOHN DIMAGGIO

    6.  “Noi cartoni facciamo gli scemi, ma non siamo mica stupidi!”

    7. “Da piccolo registravo i cartoni animati alla televisione, era un'ossessione. Ho capito molto presto che doppiare i cartoni sarebbe stato il mio lavoro, ma non avevo idea della portata di questo sogno.”

BOB BERGENa

    8. “Non ho mai smesso di guardare i cartoni animati. Mi piacevano da bambino e mi diverte ancora adesso guardarli.”

ED ASNER

    9.  “- Cartman: I Simpson hanno già fatto tutto. Chissenefrega.

- Stan: Ci sono da più di tredici anni, è normale che l'abbiano già fatto.”

Aforismi sulla vita 

    1. avvero una vita non basta: così poco tempo e così tanti coglioni da mandare affanculo.”

    2. “Una volta accettata la consapevolezza che anche fra gli esseri più vicini continuano a esisteredistanze infinite, si può evolvere una meravigliosa vita, fianco a fianco, se quegli esseri riescono ad amare questa distanza fra loro, che rende possibile a ciascuno dei due di vedere l'altro, nella sua interezza, stagliato contro il cielo.”

RAINER MARIA RILKE

    3.  “Le nostre vite cominciano a finire il giorno in cui stiamo zitti di fronte alle cose che contano.”

MARTIN LUTHER KING

    4.  “Io vivo per dominare la vita, non per essereschiavo.”

JIM MORRISON

    5.  “La vita è preziosa solo perché ha una fine. Voi mortali non sapete quanto siete fortunati.”

RICK RIORDAN

    6.  “Vale milioni di volte di più la vita di un solo essereumano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.”

CHE GUEVARA

    7.  “Non aver paura della morte... Fa meno male della vita!”

JIM MORRISON

    8.  “Compraredroga è come comprare un biglietto per un mondo fantastico, ma il prezzo di questo biglietto è la vita.”

JIM MORRISON

    9. “Vivi ora ciò che gli altri sognano di vivere nel futuro.”

PAULO COELHO

    10.  “Nella vita ci sono un'alba e un tramonto ogni giorno. E tu puoi scegliere di essere presente, puoi metterti sulla strada della bellezza.”

REESE WITHERSPOON - Cheryl

    12. “Senza donna, la vita è pura prosa.”

RUBÉN DARÍO

    13. “Io la vita l’ho goduta perché mi piace anche l’inferno della vita e la vita è spesso un inferno. Per me la vita è stata bella perché l’ho pagata cara.”

ALDA MERINI

    15. “Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l'eternità.”

CARL SAGAN 

    17. “Ero dentro e fuori, contemporaneamente incantato e respinto dall’inesauribile varietà della vita.”

FRANCIS SCOTT KEY FITZGERALD

   

    19. “Viviamo tutti con l'obiettivo di essere felici; le nostre vite sono diverse, eppure uguali.”

ANNA FRANK

    20. “Nella Vita e nella Storia vi sono casi in cui non è lecito aver paura.”

ORIANA FALLAC 

    21. “Dei mali della vita ci si consola con la morte, e della morte con i mali della vita. Una gradevole situazione.”

ARTHUR SCHOPENHAUER

  

    23. “È compito del medicoprolungare la vita e non è suo compitoprolungare l'atto della morte.”

BARONE THOMAS JEEVES HORDER

    

    25. “Cos'è la vita? Delirio. Cos'è la vita? Illusione, appena chimera ed ombra, e il massimo bene è un nulla, ché tutta la vita è sogno, e i sogni, sogni sono.”

PEDRO CALDERÓN DE LA BARCA

  

    27. “Dovresti imparare che la vita, come l’amore, è l’unicobusiness il cui bilancio deve finire in rosso: bisogna dare tutto senza calcolare ciò che ci viene riversato. Quello che diamo agli altri è nostro per sempre, mentre quello che si tiene per sé è perso per sempre.”PAOLO CREPE

jacopo 


venerdì 10 giugno 2022

Il clima delle stagioni dell'anno

 In un anno ci sono 12 mesi e quattro stagioni (come la pizza).

La prima stagione è l'inverno, che di solito è molto freddo, però quest'anno è stato più mite del solito, per colpa del riscaldamento globale.

A marzo l'iniverno finisce ed arriva la primavera. La primavera è una stagione pazzerella, guardi il sole è apri l'ombrella. Spuntano i fiori, Iniziano a volare gli insetti e si fanno i pic-nic (se c'è il sole..).

A giugno finisce la primavera e inizia l'estate. Di solito fa' un gran caldo e le temperature si alzano fino a 40 gradi per il caldo africano. D'estate si fanno anche le grigliate ma anche le passeggiate. Poi si va al mare, si fa il bagno, l'acquagym, si fanno le buche nella spiaggia. Ci sono le feste in piazza, tipo il karaoke, le anguriate, le canzoni dell'estate etc. etc.

Poi a settembre inizial'autunno. Ricominciano le scuole, si fanno le vendemmie, si raccolgono le castagne e i funghi, si mangia l'uva. Si festeggia una festa americana che però è inglese. C'è la zucca..

In autunno comincia il fresco e ci sono le prime piogge, ma quest'anno non ha piovuto. 

Il tempo dell'anno è tutto sballato.

Per capire che tempo farà dobbiamo controllare sempre le previsioni metereologiche.

I siti che vi consigliamo per vedere le previsioni sono :

3B meteo

Astrogeo

La svizzera (che ci becca sempre)

Le previsioni di Google

Camilla, Giuseppe, Lucia, Jacopo, Arnela, Filippo, Paolo e Giorgio

Proposta di un nuovo calendario

 



IO DICO CHE IL CALENDARIO DEVE ESSERE CON I MESI IN ORDINE ALFABETICO, COSI’ E’ PIU’ ORDINATO E DIVERTENTE!!


1 AGOSTO


2 APRILE


3 DICEMBRE


4 FEBBRAIO


5 GENNAIO


6 GIUGNO


7 LUGLIO


8 MAGGIO


9 MARZO


10 NOVEMBRE


11 OTTOBRE


12 SETTEMBRE


Possiamo fare la proposta di mettere in ordine i mesi al Governo?


Filippo


Gli Amici del Millepiedi partono con un nuovo progetto!!

 

Buon giorno a tutti cari lettori, oggi vi voglio parlare di un incontro che abbiamo organizzato mercoledì primo giugno con la mia equipe del  gruppo “amici del millepiedi”. Come sapete, noi ragazzi abbiamo creato un gruppo: ogni mercoledì sera ci colleghiamo tra di noi per parlare della nostra associazione. Come già spiegato in precedenza, mercoledì scorso abbiamo fatto venire alcuni nostri educatori per spiegare come è andato l’anno del gruppo, ma soprattutto abbiamo presentato un progetto dal titolo “Lavoriamo insieme”, che partirà a settembre.

Il progetto è in fase di programmazione, poi in seguito vi faremo sapere dettagliatamente cosa faremo..

Giuseppe

 

boy scouts  la mia esperienza

 Quando avevo 8 anni circa i miei amici Marco e Manuel mi hanno parlato del gruppo Scouts d’Europa cattolici ,i miei genitori erano molto entusiasti e mi hanno iscritto al gruppo  di Induno Olona. Ho iniziato a fare i Lupetti che narrano la storia di Mowgli, abbiamo fatto tantissime risate e giocate insieme, la mia sestiglia era gli Spezzati. Mi ricordo molto bene le vacanze di branco del 2002 dove eravamo tutti in una camerata, ma io ho preferito dormire con i miei genitori, eravamo proprio un bellissimo gruppo: Luca Alessandro Carlo Danilo Daniele Francesco Massimo , Andrea ecc.

Quando ero alle medie sono passato agli esploratori e la mia squadriglia era i Castori  e li ho conosciuto  meglio i miei amici Simone , Roberto e Luca  abbiamo passato tantissimi sabati pomeriggio insieme a loro,  i nostri genitori facevano a turno per portarci a Induno.  Dopo qualche annetto il gruppo è aumentato e quindi siamo passati a Bisuschio che per noi era molto più comodo , mi ricordo molto bene il campo estivo 2005 dove Stefano il mio capo nonché il marito della nostra coordinatrice Anna arrivava con lo zaino pieno di pietanze, che bello che era quel campo! era la prima volta che dormivo in tenda i miei amici l’avevano costruita sull’ albero mentre io ho dormito con mio papà e Roberto (detto Molla), alla sera facevamo delle  canzoncine.. che ridere il mio amico Francesco quanto gli abbiamo fatto bere il vino “ per finta”.

I miei pensieri  : fare gli scouts è molto bello , anche molto faticoso ti fanno imparare tantissime cose tipo a cucinare , fare la griglia, lavare le scodelle , raccogliere la legna. Mi dispiece tantissimo che il mio carissimo capo Moreno sia morto in un incedente .

Jacopo


Ricominciamo a fare le vacanze!!

 


Quest'anno facciamo le vacanze, dopo un sacco di tempo che non potevamo farle!!!

andiamo un gruppo alla volta..

A giugno il primo gruppo va a fare la vacanza al lago. Il lago si chiama Lago di Mergozzo ed è in piemonte, vicino a Domodossola.

Il secondo gruppo va al mare a Igea Marina in romagna. Noi siamo nel gruppo che va al mare.

Nella valigia ci mettiamo:

  • accappatoio
  • bagno schiuma
  • tappetino
  • spugna piccola e grande
  • cuffia e occhialini
  • costume da bagno (un paio)
  • vestiti eleganti per uscire la sera
  • sandali
  • calze
  • mutande
  • occhiali da sole
Al mare vogliamo giocare a bocce, conoscere belle ragazze, nuotare con i braccioli, chiacchierare, abbronzarci, mangiare la piadina con la nutella e panzerotti.

Buone vacanze a tutti!!

Giogio e Camilla e Paolo



martedì 7 giugno 2022

SPIRIT. UN BEL FILM CHE PARLA DI AVVENTURE E AMICIZIA

 

Ciao a tutti! Come state??

Oggi amici lettori vi parliamo di un film molto bello chiamato Spirit cavallo selvaggio.

È un film d’animazione del 2002 che racconta l’avventura di un cavallo che vive libero con la madre e altri cavalli nelle praterie del nord America ai tempi del vecchio West.

Ci sono molte scene che ci hanno colpito e adesso ve ne parliamo per farvi conoscere un po’ questa storia bellissima ed interessante.

Come già detto il cavallo protagonista si chiama Spirit, la cavalla di cui si innamora nel corso del film si chiama Pioggia e il pellerossa suo amico si chiama Piccolo Fiume.

L’antagonista che all’inizio del film vuole addestrare e sottomettere Spirit è il Colonnello.

Il film inizia con Spirit che sta passando una tranquilla giornata assieme alla sua famiglia ed improvvisamente fa la conoscenza degli esseri umani, da lì parte una lunga avventura piena di emozioni e colpi di scena.

Una scena molto romantica è quando Spirit incontra per la prima volta Pioggia, che è una cavalla che vive assieme ad una tribù di pellerossa. Spirit non aveva probabilmente mai visto una cavalla bella come lei e si innamora a prima vista.


Emozionante è la scena quando il nostro eroe scappa da un incendio che ha provocato fermando la costruzione di una ferrovia che avrebbe attraversato la terra della sua famiglia.

Una scena quasi tragica è quando Spirit scappa dall’accampamento dei militari dopo essere stato catturato. Il colonnello vuole addirittura ucciderlo, assieme e Piccolo Fiume che era stato catturato il giorno dopo Spirit.


Una scena commovente è stata quando Spirit e Pioggia cadono nel fiume per scappare dai soldati. È commovente perché Pioggia si fa male perché il colonnello le ha sparato e Spirit rimane accanto a lei finché viene catturato un’altra volta dai soldati.

Spirit se ne va pensando che Pioggia rimarrà lì da sola affranta e ferita, ma invece arriva Piccolo Fiume ad aiutarla.

Un’altra scena molto emozionante è quando Spirit fa un grande salto sui suoi possenti zoccoli per scappare da un grande pericolo.


Ci è piaciuto molto il finale che ovviamente non vi raccontiamo perché alla fine del film succede una cosa che rende Spirit molto felice e fa un bel ringraziamento al suo amico Piccolo Fiume facendogli un sacco di feste.


Dei personaggi che ci stanno un po’ antipatici sono i militari dell’esercito americano perché sparano sempre ai cavalli o cercano di catturarli, inoltre sparano anche ai poveri pellerossa e ci chiediamo il perché di tanta violenza…

Una scena del film ci ha fatto molto divertire. Spirit ad inizio del film viene catturato e un maniscalco cerca in tutti i modi di addomesticarlo, gli taglia la criniera, vuole pulirgli gli zoccoli, cerca di marchiarlo ecc, però Spirit si ribella e trova sempre il modo di liberarsi, facendo fare al povero maniscalco dei voli!


Segnaliamo anche l’ascolto molto attento delle belle canzoni orecchiabili della colonna sonora, che sono cantate dal famoso cantante Zucchero!

Consigliamo a tutti di vedere questo film perché ci fa capire cosa vuol dire essere liberi e non rinchiusi dentro una prigione. Speriamo che vi piaccia e fateci sapere se lo avete già visto oppure no!

Grazie di tutto e a presto per il prossimo articolo!

LA MIA SECONDA VOLTA AD IGEA MARINA

Dopo due anni di covid siamo tornati ad Igea Marina e quando eravamo sul torpedone Marco con la sua chiavetta ci ha messo la mia canzone pre...