venerdì 12 ottobre 2018

UN WEEK END A BORGHETTO SANTO SPIRITO


Un week end a borghetto santo spirito


Venerdi’ 21 settembre io e i miei genitori siamo partiti per  Borghetto Santo Spirito  dopo una breve sosta in autogrill siamo arrivati a destinazione. A  Borghetto ci aspettavano Teresina, Vanessa , Cilio e Annamaria dopo esserci abbracciati e baciati siamo andati nelle varie stanze io per la primissima volta avevo una stanza con due letti tutta per me. Dopo aver messo in ordine i vestiti siamo andati a pranzo dove ho conosciuto gli altri ragazzi dell’Unitalsi , io ero  al tavolo con Annamaria , Vanessa  e un’ altra coppia di signori. Il cibo era ottimo per tutti i tre giorni ma alla sera c’era sempre o la minestra o il passato, io ho preferito prendere solo il secondo perché il cibo in brodo non mi piace , dopo pranzo siamo tornati nelle stanze e poi verso le 15:00 siamo scesi in spiaggia dove ho conosciuto una ragazza brava e scherzoza di nome Elena con i  genitori. Io, mia mamma e la mamma di Elena abbiamo anche fatto il bagno l’acqua non era fredda pur essendo autunno si stava bene, dopo il bagno é  arrivata Bianca a portarci il thea con la brioches. Mentre ci asciugavamo al sole abbiamo parlato tantissimo dei  viaggi  fatti con AnnaMaria e Cilio, La nostra amicizia è nata quasi 10 anni fa in quel di Tabarka in Tunisia sembravamo amici da sempre ma ci siamo conosciuti in una settimana, dopo quella vacanza ci siamo visti altre volte e siamo andati una volta a Rodi insieme. Rientrati dalla spiaggia dopo una caldissima doccia e una gustosissima cena abbiamo fatto due  tombole ma io sono sfortunato nel gioco  e anche questa volta non ho vinto,mio padre invece ha preferito giocare con Cilio ,  Bianca e Teresina a Burraco ed è andato avanti fino le 24:00 circa. Il mattino dopo ho puntato la sveglia sul mio Telefonino alle ore 7:30 dopo aver chiamato la mamma mi sono messo a chattare con il telefonino,  dopo aver fatto colazione ed esserci lavati siamo andati in spiaggia, il mare era mosso e quindi non abbiamo fatto il bagno.  Io avevo mandato una foto alla mia amica Carluccia dicendogli “indovina dove sono?” , lei ha chiamato mia mamma dicendo che  anche lei si trovava a casa sua a Borghetto e così è venuta a trovarmi verso le 12:00 con la sua amica. Quando siamo rientranti in albergo c’erano anche Raffaele e Irene due nostri amici di Banchette di Ivrea dopo averli salutati siamo andati a cambiarsi e poi a pranzo: noi uomini in un tavolo e le donzelle in un altro durante il  pranzo si parlava di tutto, Raffaele è un tipo molto spiritoso e giocherellone  e con me si trova benissimo. Dopo il pranzo Raffaele e Irene sono andati a fare una gita mentre noi siamo scesi in spiaggia dove sono andato con la Carluccia e i miei a salutare suo marito Gianni (Polli), poi siamo andati a prendere un gelatino e verso le 17:30 alla S: Messa con i miei Teresina, Vanessa , Elena e sua madre . Finita la S. Messa  mentre ci avviamo verso la casa papà e Elena hanno incominciato a cantare tante canzoni e la Vanessa li guardava malissimo perché sembravano ubriachi , alla sera dopo cena c’è stata la lotteria e il karaoke dove io Vanessa e   Elena abbiamo partecipato Raffaele era un po’ arrabiato perché Cilio, Teresina e mio papà non l’avevano calcolato e si sono messi a giocare a Burraco tra di loro. L’ultimo giorno al mattino siamo andati in spiaggia dove mia mamma ha fatto il bagno io mi sono bagnato solo i piedi perché non era calda l’acqua. dopo pranzo mentre gli altri preparavano i bagagli per il ritorno io e Raffaele ci siamo messi a giocare a calcio ballilla con cinque palline per volta. Siamo ripartiti per tornare  a casa verso le 16:00 e anche questo week kend è finito.
JACOPO


Nessun commento:

Posta un commento

LA MIA SECONDA VOLTA AD IGEA MARINA

Dopo due anni di covid siamo tornati ad Igea Marina e quando eravamo sul torpedone Marco con la sua chiavetta ci ha messo la mia canzone pre...