giovedì 4 maggio 2017

Il Papa della storia

4/05/2017 
Per me papa Wojtyła è stato il papa della storia. Ha incominciato la sua vita lavorando in miniera quando c’era la guerra, ai tempi di Mussolini e quando c’erano i tedeschi. 
Poi ha voluto fare l’attore, ma non ci è riuscito, è durato poco.
Poi e entrato in seminario a studiare per diventare prete e ce l’ha fatta.
 Poi è stato chiamato dal sacerdote e gli hanno affidato una parrocchia.
Poi l’hanno chiamato in Vaticano a San Pietro, per diventare Papa subito dopo la morte del Papa che è durato solo 33 giorni.  Nel 1978 dopo 2 scrutini è venuta la fumata bianca e si sono spalancate le porte del balcone di piazza San Pietro. A quel punto ha parlato al popolo di Roma e non solo.
Poi dopo l’elezione ha fatto un sacco di viaggi è andato in Egitto, a Milano e qui a Varese nel 1984 al Sacro Monte. Poi a Fatima in portogallo e a Roma ha fatto un sacco di discorsi sulla gioventù.
Una volta gli hanno anche sparato ma per fortuna è guarito all’ ospedale Policlinico Gemelli di Roma. La persona che gli ha sparato è stato arrestato. 
Ha anche ricevuto tanti capi di stato come Bush, Carlo e Diana, Berlusconi, Ciampi.
È andato a Bologna per la giornata della gioventù che conduceva Milly Carlucci, e ha fatto un discorso per i giovani, poi ha visto la partita dell’Italia.            

Lucia

Nessun commento:

Posta un commento

IL MIO PIÙ BEL VIDEO MUSICALE DI TUTTI I TEMPI

Il mio video musicale preferito è “Reach out” di Hilary Duff del 2008 e si vede la cantante stessa coi capelli biondi vestita in diversi mod...