lunedì 28 novembre 2016

Il mio vecchio amico C.

Oggi vi parlo del mio amico C., è anche amico del finanziato. L’ho conosciuto a Varese, è magro e basso, è sorridente e ordinato.   Mi trovo bene con lui e parliamo di tante cose belle. Lo sento alla mattina e alla sera, mi ha detto che mi vuole bene, è bravo, è buono come il pane. Mi aiuta tantissimo, nessuno mi può fare del male.  Mi fido tantissimo di lui e non voglio perderlo, perché è affidabile. 

Nessun commento:

Posta un commento

LA MIA MAMMA NON STA MOLTO BENE

Mercoledì 30 novembre 2022 la mia mamma stava portando una scaletta alta sopra le scale per addobbare le cose di natale al piano superiore d...